Vuoi rinunciare al credito perché le banche sono “cattive”? Stai sbagliando!

Lo so, il titolo fa sorridere, eppure è un po’ la verità. Sono tanti gli imprenditori che credono che le banche siano “cattive” e che i banchieri siano degli squali affamati chiusi nei loro ufficietti 4×4 che sentono l’odore dei tuoi problemi finanziari anche appena varchi la soglia dell’istituto.

Eppure mi dispiace dirtelo, ma in realtà non sono le banche a non voler fare i tuoi interessi, ma molto più spesso di quanto uno creda il problema è proprio l’imprenditore che semplicemente non parla il “banchese”, e non ha nozioni di negoziazione bancaria.

In Banca non si parla

Immagino che quanto scritto prima ti abbia fatto storcere un po’ il naso. Soprattutto per il fatto che magari sei un imprenditore con decine di anni di esperienza e con alte abilità commerciali, capace di convincere in mezz’ora un cliente a firmarti un contratto e capace di convincere in dieci minuti un fornitore a farti una fornitura di merce con una stra-comoda dilazione di pagamento.

Purtroppo per te in questo terreno di gioco le regole sono diverse e lo avrai capito se ti sei già rivolto in passato alle banche per ottenere del credito o comunque data la natura del tuo lavoro ti sei ritrovato spesso a parlare con il tuo banchiere pensi di sapere molte cose sull’argomento. Mi dispiace dirtelo, ma non è così. 

Non importa che tu sia un ottimo imprenditore con nozioni sul mondo della finanza, oppure che tu abbia studiato economia all’università. Saranno sempre presenti delle lacune nelle tue nozioni di negoziazione bancaria.

Perché ho voluto iniziare questo capitolo dicendo che in “banca non si parla”? 

In “banca non si parla” significa che non puoi andare dalla persona che dovrebbe avere le facoltà di rilasciarti del credito e pensare che formulando una semplice domanda o richiesta questa venga ben accettata. 

In banca bisogna scrivere. Una volta che avrai scritto il tuo documento lo presenti a voce. Può sembrare una cosa banale e scontata eppure è uno degli aspetti che fa la differenza quando hai necessità di richiedere del credito per la tua azienda.

Non conta quanta determinazione tu abbia e quanto tu ci creda nei tuoi progetti aziendali, perché alla banca non gliene importerà nulla. 

Quindi oggi voglio lascarti con questo consiglio. 

La prossima volta che dovrai rivolgerti al tuo istituto di credito inizia presentando un documento preciso e dettagliato che indichi chiaramente la struttura dell’operazione e le ragioni tecniche del finanziamento. Detto in parole povere non dovrai dire di quanti soldi hai bisogno, ma a cosa ti serviranno.

Scusami un attimo, non voglio essere insensibile, ma non ho tempo di leggere la storia della tua vita. Non mi serve un’enciclopedia di 200 pagine che mi spieghi qual è la reazione chimica che produce la saldatura. Ho 2 ore di tempo per esaminare la tua pratica, non di più.

Qual è il messaggio che ti deve rimanere? Che le banche non sono cattive, sei tu che devi proporti nel modo adatto e dicendo le cose giuste. (mi viene in mente un po’ come quando si corteggia la donna dei propri sogni).

Immagino che quanto ti ho detto abbia accesso una lampadina nella tua testa, ma è anche probabile che ti senta un po’ spaesato, è comprensibile.

Se pensi che da solo tu non possa a riuscire a fare per bene tutti i passaggi fondamentali per poter avere del credito per la tua impresa puoi rivolgerti a me e al mio studio, che da 19 anni ci occupiamo proprio di aiutare quegli imprenditori che soffrono di accesso al credito.

Quindi se hai un’azienda solida e in crescita, ma non riesci ad ottenere il denaro di cui hai bisogno, affidati ai professionisti della reputazione bancaria.

Rendi la tua azienda appetibile alle banche. Richiedi ora una consulenza gratuita e scopri di più sul nostro check-up finanziario.

Richiedi un check-up della tua azienda e ottieni le aree chiave per trasformarla in un cliente appetibile per le banche.

Cosa prevede il checkup?

  • ANALISI DELL'AREA ECONOMICO FINANZIARIA AZIENDALE
ANALISI DELL’AREA ECONOMICO FINANZIARIA AZIENDALE
  • Controllo di Gestione
  • Controllo Economico, Patrimoniale e Finanziario
  • Supporto per la realizzazione di un Business Plan
  • Budget numerico e quantitativo, Business Plan descrittivo
  • ANALISI DELL'AREA AMMINISTRATIVA AZIENDALE
ANALISI DELL’AREA AMMINISTRATIVA AZIENDALE
  • Analisi degli scalari Estratti conto
  • Supporto e Consulenza per la gestione amministrativa degli Affidamenti
  • Supporto per la gestione delle risorse di Breve Termine
  • Controllo della pianificazione di Medio-Lungo Termine
  • ANALISI DELLA CENTRALE RISCHI

ANALISI DELLA CENTRALE RISCHI

  • Supporto per la richiesta della Centrale Rischi della Banca d’Italia
  • Analisi del report della Centrale Rischi
  • Rettifiche, interpretazione, confronto con la CR sintetica vista dalle banche

INIZIA ORA

Rendi la tua azienda appetibile alle banche.

Contattaci per ottenere una consulenza gratuita per avere maggiori informazioni sul nostro check-up finanziario, il primo passo fondamentale per rendere la tua azienda “bancabile”.

Oppure chiama

Studio Vettorello - P.I. e C.F. 04165640246

Sede Thiene: Via M. Corner 19/21 - Thiene (VI)
Sede Montagnana: via S.Giovanni 3 - Montagnana (PD)
Privacy Policy